Da oggi anche il tuo packaging può essere 100% compostabile e ad alta barriera

SCOPRI IL FRUTTO DELL’INNOVAZIONE PER IL PACKAGING SOSTENIBILE

Nasce da un progetto completamente “Made in Italy” il nuovo, rivoluzionario packaging 100% compostabile, a base carta e biopolimero, con eccezionali proprietà di alta barriera tali da garantire la conservazione ottimale dei prodotti alimentari deperibili.

L’imballo è costituito da due strati: un film compostabile in biomateriale, laccato e metallizzato per ottenere barriera ad ossigeno e umidità, e uno strato esterno in carta compostabile per un look tradizionale ed immediatamente riconoscibile dal consumatore come un materiale “naturale”.

Concepito ispirandosi ai principi dell’economia circolare, il nuovo imballaggio è progettato per essere, a fine vita, conferibile nel rifiuto umido destinato al compostaggio industriale, dove si produce compost ricco di sostanze nutritive che favoriscono fertilità e rigenerazione del suolo agricolo.

L’innovazione è sostenibile

  • 100% Compostabile, conforme alla norma europea EN 13432
  • Strato esterno in carta per un look tradizionale e un piacevole “Paper touch”
  • Alta barriera ad ossigeno e umidità
  • Idoneità al contatto alimentare
  • Stampa ad altissima definizione con inchiostri compostabili
  • Shelf-life di prodotto garantita, in linea con i packaging tradizionali

Con le Innovazioni tecnologiche di:

DALLA TERRA, PER LA TERRA: IL VIAGGIO DEL PACKAGING CHE NUTRE IL PIANETA

Per SAPERNE DI PIÙ

Cosa c’è nel nuovo pack compostabile ad alta barriera?

Il biomateriale Mater-Bi e carta FSC®: tutti materiali compostabili.

La barriera è un rivestimento sottilissimo e compatibile con i processi di compostaggio.

Dove si butta il nuovo pack?

Il pack compostabile si recupera nell’umido

Nell’impianto di compostaggio si degraderà completamente, proprio come la buccia di un’arancia.

Che significa “confezione compostabile secondo EN13432”?

È una norma EU che stabilisce i requisiti di un materiale compostabile.

La confezione compostabile certificata si disintegra e biodegrada nel compost senza alterarne le proprietà e senza inquinarlo.

Quindi il pack compostabile si ricicla?

Recuperare nell’umido e inviare a compostaggio è riciclo!

Il compost ottenuto e usato per il suolo agricolo permette di generare nuove risorse naturali, da cui poter produrre anche nuovi biomateriali.

Cos’è il compost?

È un ammendante agricolo che migliora le caratteristiche fisiche del suolo

Simile a terriccio, inerte e inodore, è ricco di sostanze che nutrono e migliorano la struttura del terreno agricolo.

I residui del pack nel compost faranno male al suolo?

I materiali compostabili certificati superano la prova di germinazione

È verificato che il compost generato in loro presenza fa nascere e crescere piantine sane e di qualità controllata.

Compostability Magazine

Colussi ci crede e adotta l’innovazione dell’imballaggio compostabile a barriera

 Il nuovo imballaggio compostabile in Mater-Bi e carta è oggi utilizzato per gli snack salati Natura Ricca di Misura, gruppo Colussi. Il gusto dello…

Una migliore consapevolezza sulle plastiche biodegradabili e compostabili per difendere l’ambiente

I prodotti in bio-plastica biodegradabili e compostabili, come shopper,  imballaggi o bicchieri, sono sempre più diffusi grazie al loro configurarsi come soluzioni rispettose dell'ambiente.…

Fileni adotta il packaging compostabile per i prodotti antibiotic-free

Fileni, azienda marchigiana leader nella produzione di carni biologiche in Italia, lancia il nuovo packaging compostabile in ogni sua parte: vassoio, film, etichetta e…